mar 18 Lug 2017 - 29 visite
Stampa

Patto Ferrara, Bologna e Modena: la soddisfazione di Ascom

"Un'intesa che sicuramente abbraccia punti di eccellenza di questo territorio che possono essere integrati e potenziati su ampia scala"

“Accogliamo con favore il patto siglato tra le province di Modena quella di Ferrara e la città metropolitana Bologna per lo Sviluppo”. E’ questo il commentio del direttore generale Ascom Confcommercio Ferrara Davide Urban sul protocollo firmato ieri a Bologna fra le tre province.

“Si tratta – aggiunge Urban – di un’intesa che sicuramente abbraccia punti di eccellenza di questo territorio che possono essere integrati e potenziati su ampia scala e lavorando in modo ampio e condiviso. E ne cito uno per tutti il lavoro congiunto per la valorizzazione dell’hub aeroportuale del “Marconi” di Bologna che può essere davvero la via d’accesso alla Motor Valley così come alla Food Valley od alle Città d’Arte e porta del Delta, si sa che Ferrara è presente in tutti e tre questi settori e merita un’attenzione  e valorizzazione la più ampia possibile”.

“Questa intesa siglata oggi a Bologna rappresenta sicuramente un supporto in termini di attrattività turistica – aggiunge il presidente provinciale Ascom Ferrara Giulio Felloni – anche per legare la nostra città d’arte con il ruolo che avrà all’interno di Destinazione Romagna e nei futuri assetti camerali tra Ferrara e Ravenna sui quali come Ascom abbiamo dato un contributo determinante. Confidiamo che ora si passi su questo e su altri temi che riguardano la città e la provincia e ci sia una concreta condivisione degli obiettivi e degli strumenti”.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi