lun 17 Lug 2017 - 1847 visite
Stampa

Pauroso incendio a Gavello, un ferito lieve e tanta paura

In cenere magazzino di un'abitazione di Gavello, accanto al mobilificio Pirani

di Alberto Canevazzi

Gavello. Un pauroso incendio è divampato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica, nel magazzino di un’abitazione di Gavello, frazione di Bondeno, accanto al mobilificio Pirani.

I danni per il proprietario dell’immobile sono consistenti: diverse attrezzature e un grande deposito di legna sono rimasti inghiottiti dalle fiamme. Si registra anche un ferito lieve: nel tentativo di un primo soccorso, una persona è rimasta leggermente ustionata ad una spalla.

L’intervento dei vigili del fuoco è arrivato tempestivo; la prima chiamata è arrivata al distaccamento di Bondeno alle ore 18:45, e l’incendio è stato domato intorno alle 19:45, ma le operazioni di messa in sicurezza si sono protratte fino alle 21.

Sul posto si sono recati quattro automezzi dei vigili del fuoco volontari di Bondeno e due mezzi del distaccamento permanente di San Felice sul Panaro. Sono ancora in fase di accertamento le cause che hanno portato allo scoppio dell’incendio. L’ipotesi principale è quella secondo cui le fiamme si sarebbero promanate da un cumulo di sterpaglie.

Qualche incertezza nella chiamata ai vigili del fuoco: l’allerta era stata data per il rogo di “un paio di alberi”, salvo poi scoprire che la portata dell’incendio era ben più consistente. Fortunatamente, inoltre, le fiamme sono state domate prima che riuscissero a raggiungere il retrostante deposito di rotoballe di fieno, scongiurando così un pericolo maggiore per gli abitanti della zona.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi