lun 17 Lug 2017 - 2379 visite
Stampa

Alcol droga e offese, una notte ai lidi

Il risultato dei controlli dei carabinieri nelle località balneari

Lido di Spina. Denunce per guida in stato di ebbrezza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e denunce per uso di stupefacenti. È il risultato di una notte di controlli dei carabinieri della Compagnia di Comacchio nei lidi ferraresi.

Si incomincia con i controlli stradali, che hanno visto i carabinieri del Norm denunciare in stato di libertà per guida sotto l’influenza dell’alcool C.A., 49enne residente a Tamara, fermato alla guida della sua auto in evidente stato ebbrezza alcolica, accertata mediante test etilometrico.

Sempre a Spina, i militari della stazione di Porto Garibaldi hanno denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale E.T.A., 24enne residente a Bondeno,. Il giovane aveva opposto resistenza durante un controllo, cercando ripetutamente di nascondere della sostanza stupefacente gettandola a terra, poi rinvenuta dalle fiamme oro.

Ancora al Lido di Spina, i carabinieri di Porto Garibaldi hanno denunciato in stato di libertà per oltraggio a pubblico ufficiale L.P., 20enne residente a Cento, poiché nel corso di un controllo aveva offeso ripetutamente i militari con frasi ingiuriose.

Nel corso della giornata infine sono state elevate 15 sanzioni amministrative per uso personale di sostanze stupefacenti (hashish, marijuana e cocaina).

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi