mar 11 Lug 2017 - 187 visite
Stampa

Giulio Felloni riconfermato alla presidenza provinciale Ascom

Nella sala conferenze della Camera di Commercio, alla presenza del presidente nazionale di Confcommercio Imprese per l’Italia, Carlo Sangalli, l’assemblea elettivo dei 60 delegati Ascom ha riconfermato per acclamazione Giulio Felloni alla presidenza provinciale di Ascom Ferrara per il suo secondo mandato quinquennale consecutivo.

Raccolto da Ascom Confcommercio Ferrara un contributo di 12mila euro a favore della Confcommercio Rieti per il sisma dell’agosto 2016, ed altri 30mila euro raccolti dalla vendita a Ferrara di enogastronomia tipica di Accumoli ed Amatrice

Un momento festa per l’Associazione di categoria che ha la sua sede principale in via Baruffaldi e che può contare oggi oltre 5mila associati nel Commercio, nei Servizi, nel Turismo ed una capillare presenza sulla città e nel territorio provinciale.

Dopo i saluti di Paolo Govoni, presidente dell’ente camerale di Largo Castello, i lavori assembleari coordinati dal direttore generale di Ascom Ferrara Davide Urban che ha illustrato attività e servizi di Ascom ponendo l’accento “sui nuovi servizi erogati con un’associazione sempre più pronta e ricettiva alle sfide dell’economia e del mercato”.

Poi la riconferma di Giulio Felloni alla presidenza provinciale e nel suo intervento di ringraziamento e programmatico nel contempo ha spiegato: “Non si nasce imprenditori ma lo si può diventare con una formazione adeguata e puntuale mettendo in connessione in tempo reale la base associativa le nuove tendenze di mercato fornendo aggiornamenti strumenti eventi, marketing senza far venir meno i nostri ambiti nei servizi più tradizionali, puntando con sempre maggiore forza a potenziare ruolo e strumenti per l’imprenditoria Giovanile e Femminile”.

Un messaggio forte che il presidente Felloni ha voluto lanciare poi alle istituzioni e alla politica rivendicando: “Un dialogo sincero e trasparente in una parola schietto – e ricordando – non ci pieghiamo a una logica di condivisione a scatola chiusa”, così come Felloni ha voluto ribadire a potenziare il ruolo “dei giovani imprenditori e di Terziario Donna come elementi portanti e a testimonianza di una crescita e un ruolo che è nel presente ma guarda al futuro”.

Il presidente nazionale Sangalli con al fianco il vice Renato Borghi è intervenuto a tutto campo sui temi più attuali di questo scorcio di inizio estate 2017: “La rielezione dell’amico Giulio – ha commentato il presidente di Confcommercio nazionale – non è solo un segnale di fiducia a un imprenditore serio e appassionato ma il segnale forte di un percorso di fiducia verso l’intera Confcommercio di Ferrara. Ribadiamo il nostro no all’aumento dell’Iva, il cui incremento sarebbe una disgrazia e riporterebbe l’inverno sui consumi”. Sui voucher: “Una vicenda paradossale, si è complicata una cosa che già funzionava, sarebbe bastato intervenire sugli abusi”. “Non servono più interventi spot – ha concluso Sangalli – ma una preciso percorso verso la semplificazione sostenuto dalla riduzione delle aliquote Irpef”.

Nel corso della mattinata è stato consegnato da parte di Ascom Confcommercio Ferrara a Leonardo Tosti presidente di Confcommercio Rieti (colpita dal sisma dell’agosto scorso) un contributo complessivo diretto di 12mila euro frutto di due precise attività di solidarietà: da un lato il triangolare di calcio benefico (il 10 ottobre) che aveva visto la preziosa collaborazione della Spal – presente all’assemblea con la famiglia Colombarini con Francesco e Simone a suggellare una consolidata partnership con Ascom – e dall’altro della destinazione del 5% degli incassi del 27 agosto scorso tra i commercianti ferraresi a favore delle imprese reatine all’indomani della prima scossa. A questi si devono aggiungere altri 30mila euro di prodotti enogastronomici tipici di Accumoli ed Amatrice venduti attraverso la collaborazione dei commercianti di Ferrara grazie all’organizzazione di Ascom, Fida e Federcarni.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi