lun 19 Giu 2017 - 604 visite
Stampa

Local Fest, girandola di eventi: “Protagonisti saranno i bambini”

A Bondeno concerti, giostre, sport, mostre e cultura dal 22 al 27 giugno

di Alberto Canevazzi

Due palchi ospiteranno le esibizioni musicali degli artisti, poi ci saranno giostre per bambini e ragazzi, ma anche tanto spazio a sport, mostre e  cultura, prima di chiudere  in bellezza con il nuovissimo spettacolo  piromusicale.  Tutto  questo  e  tanto  altro  comporrà  la  Fiera  di  giugno  “Local  Fest”,  in programma a Bondeno da giovedì 22 a martedì 27.

“La Fiera sarà ‘condita’ dalla passata di pomodoro La Bondeno, l’elemento centrale dei piatti dello stand gastronomico preparati da 18 ristoranti che si alterneranno ai fornelli”. Soddisfatto il sindaco Fabio Bergamini per le premesse con cui parte il primo evento fieristico dell’anno. Fa eco alle sue parole il vicesindaco Simone Saletti: “quest’anno avranno ancora maggiore incisività le vie laterali alla piazza, che verranno adibite talvolta a mostre di pittura o di agricoltura, talaltra ad eventi sportivi. Ma la vera punta di diamante dell’occasione è lo spettacolo finale di martedì 27: acqua, terra, fuoco e aria saranno gli elementi racchiusi in una straordinaria rappresentazione piro-musicale, un evento che fino a qualche anno fa sarebbe stato impensabile a Bondeno”. Possono tirare un sospiro di sollievo coloro che hanno animali domestici: i fuochi d’artificio saranno silenziosi, così da creare quell’atmosfera di tutt’uno con la musica.

Più che mai in questa edizione della Fiera i protagonisti saranno i bambini e le bambine: apriranno la settimana di festa con il “Cantabimbo”,  poi avranno  l’opportunità di cimentarsi in giochi  sportivi, potranno imparare ad andare in bici in tutta sicurezza, e in biblioteca si divertiranno nei giochi con gli archeologi.

All’interno della Pinacoteca verrà allestita una mostra dedicata a Giorgio Bassani che rimarrà aperta per tutta la durata della Fiera e per ulteriori due settimane. “Questa di Bondeno sarà un’anteprima nazionale – spiega Gabriele Manservigi, uno degli organizzatori del Local Fest -; il titolo sarà ‘Giorgio Bassani  si  racconta  a  Bondeno:  tasselli  per  l’identità  locale’,  e  comprenderà  pannelli  con  foto dell’epoca dello scrittore e documenti che raccontano la sua storia. Ci saranno anche oggetti che simboleggiano  evidenti  legami  con  Bondeno”.  Non  ci  è  dato  sapere  di  quali  oggetti  si  tratta,  “lo scoprirete venendo alla mostra” sorride Manservigi.

A grande richiesta torna anche la “Passeggiata al tramonto”, un evento che mette insieme salute e cultura. La camminata partirà dall’ex ospedale Borselli e farà visita a due impianti della Bonifica di Burana; è aperta anche alle persone che vorranno portare i loro amici a quattro zampe, e al termine ci sarà il sempre gradito rinfresco.

Sono tantissimi gli eventi di questa edizione ed è impossibile citarli tutti, ma grazie al lavoro svolto dalle  due  tirocinanti  del  Comune  Laura  Borsari  ed  Erika  Chillemi,  sul  trimestrale  “Il  Municipio” troverete una simpatica mappa che spiega in quali luoghi si terranno tutti i principali eventi. “Ringrazio molto Erika e Laura per il lavoro che svolgono in Municipio – conclude il sindaco -; le due ragazze sono qui per aver superato la dura selezione fatta dal bando ‘BondenoLab’, ed ora hanno l’opportunità di svolgere un importante tirocinio formativo”.

Stampa