lun 19 Giu 2017 - 1383 visite
Stampa

Calci e pugni ai carabinieri per evitare il controllo

Arrestato in zona Gad un 34enne nigeriano regolare e incensurato

Questa mattina verso le ore 8.30, durante un servizio preventivo svolto da una pattuglia della Radiomobile in zona Gad, i Carabinieri di Ferrara hanno tratto in arresto un nigeriano di 34 anni.

L’uomo, peraltro regolare sul territorio italiano e incensurato, per sottrarsi al controllo, senza alcun apparente motivo ha aggredito la pattuglia con calci e pugni.

I militari, che nell’episodio non hanno riportato lesioni, hanno immediatamente bloccato e tratto in arresto l’uomo esagitato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del processo per direttissima.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi