sab 20 Mag 2017 - 511 visite
Stampa

Perseguita la ragazza e viene arrestato

Giovane 21enne viola il divieto di stare lontano dalla sua ossessione e finisce in carcere

Argenta. Mesi di violenze psicologiche, appostamenti fuori casa, aggressioni a chi la conosceva. Un incubo che la vittima sperava fosse finito con la sentenza emessa lo scorso 10 maggio dal gup che imponeva allo stalker di stare lontano dalla sua ossessione. Ma non è bastato un provvedimento per fermare M.I., 21enne di Argenta, che ha continuato a infliggere soprusi.

Per aver trasgredito in poco più di una settimana il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa, il giovane è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di via Arginone a Ferrara con l’accusa del reato di atti persecutori.

Il ragazzo ha infatti cagionato alla vittima un grave e perdurante stato di ansia e di paura costringendola ad alterare le proprie abitudini. L’arrestato seguiva il suo chiodo fisso negli spostamenti, aggrediva i suoi amici e conoscenti, si appostava nei pressi della residenza. Un vero e proprio tormento di cui la donna non riusciva a liberarsi. Almeno fino ad ora.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi