mar 21 Mar 2017 - 1066 visite
Stampa

Prognosi ancora riservata dopo l’incidente

La giovane Angelica Lodi ricoverata al Sant'Anna con fratture multiple e un polmone perforato

È ancora in prognosi riservata Angelica Lodi, la ragazza di 20 anni che ha avuto un terribile incidente stradale nella mattina di domenica, lungo via Ravenna.

La giovane, figlia dell’ex consigliere comunale Simone Lodi, ha effettuato lunedì una tac d’urgenza all’ospedale Sant’Anna di Cona, dove è stata ricoverata subito dopo il sinistro, nella quale è stata riscontrata la perforazione di un polmone da parte di una delle costole che si sono rotte nel violentissimo urto.

Per via delle numerose ferite – costole rotte, alcune vertebre scomposte, contusioni agli organi interni, un gomito e un ginocchio bloccati – la ragazza viene tenuta sedata per via farmacologica.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi