gio 8 Set 2016 - 149 visite
Stampa

Festa dei vicini 2016: Un pomeriggio all’insegna della convivialità

unnamedLa città di Ferrara promuove la “Festa dei vicini”, con l’intento di alimentare lo spirito di buon vicinato tra vecchi e nuovi residenti; dal condominio alla villetta a schiera è fondamentale rispettare alcune regole per vivere un rapporto sereno e cordiale.

Le discussioni tra vicini spesso esplodono perché non si è realmente a conoscenza né di leggi che regolano la buona condotta, né della buona educazione.

A ogni trasloco insieme alle incertezze su dove posizionare quadri, divano e tavolo, sorgono dubbi e paure su chi abiterà mai alla porta accanto, al piano superiore o a quello inferiore. In attesa del vicino di casa perfetto, ecco qualche consiglio per mantenere un rapporto sereno e cordiale con i vostri dirimpettai:

SALUTI E CAVALLERIA Che decidiate di mantenere un rapporto distaccato o di amicizia con i vostri vicini, l’importante è salutare cortesemente ogni volta che ci si incontra; le signore dovranno essere fatte passare per prime, sia che si tratti di salire in ascensore o di entrare dalla porta di ingresso. Tra uomini invece si potranno fare due chiacchiere.

L’ORA DEL SILENZIO va, di regola, dalle 14 alle 16 e dalle 22 alle 7 (gli orari sono stabiliti dal proprio Comune di residenza), tuttavia il rispetto della tranquillità del prossimo è una regola valida tutto il giorno

EVITA DI TENERE IL VOLUME AL MASSIMO dello stereo e della televisione, e se proprio hai bisogno di un volume alto, prendi in seria considerazione l’uso delle cuffie: ce ne sono anche modelli senza fili;

– SE DEVI FARE DEI LAVORI NEL TUO APPARTAMENTO, evita di usare trapano, o altri attrezzi rumorosi di notte, di mattina presto e, se possibile, dalle 14 alle 16;

– NON USARE GLI SPAZI COMUNI COME FOSSE UNA TUA ESCLUSIVA PROPRIETÀ: il cortile non è un garage privato, le auto e i motorini vi possono sostare solo per caricare e scaricare il portabagagli;

– NON LASCIARE MOBILI O ALTRI OGGETTI INGOMBRANTI SUI PIANEROTTOLI o negli spazi comuni;

– NON METTERE LE PIANTE FUORI DAL PERIMETRO DEI BALCONI O SULLE FINESTRE, IN POSIZIONI PERICOLOSE; quando le innaffi, cerca di non bagnare i muri e non far scolare l’acqua nei balconi sottostanti;

– NON FARE RIPARAZIONI MURARIE NEI LOCALI COMUNI, senza il consenso dell’amministratore.

Il 9 settembre alle ore 16:30 si terrà a Ferrara la nona edizione dell’annuale “Festa dei vicini”. E’ un appuntamento che si rinnova in Europa ormai dal 2000, e che nel tempo si è diffuso anche in altri paesi, come Giappone, Canada e Messico. L’obiettivo dell’iniziativa è sviluppare la convivialità, favorire la formazione di un buon tessuto sociale, rafforzare i legami di prossimità e di solidarietà tra gli abitanti dello stesso quartiere/condominio.  Per il 2016, sfruttando la sinergia consolidata tra Acer, Comune di Ferrara ed Associazioni di volontariato attive nel quartiere Barco, si farà una Mega Festa nel parco giochi di piazza Emilia (attiguo alla Biblioteca Bassani). La “location” è la stessa dell’anno scorso; nel cuore del quartiere e vicino al nuovo insediamento di 36 famiglie che si sono appena trasferite nelle palazzine di e.r.p. in via G. Casazza/via Grosoli. Sarà l’occasione per fare conoscenza tra vecchi e nuovi residenti, nel pieno spirito della festa dei vicini.

Per ullteriori infomazioni relative all’iniziativa potete visitare il sito del Comune di Ferrara.

Notizia offerta da Ferraracase.it

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi