mar 11 Feb 2014 - 1143 visite
Stampa

Imprenditore arrestato con la coca

Aveva 13 grammi di stupefacente nascosti nel cruscotto dell'auto aziendale

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbHE’ stato fermato in via Ravenna e a bordo della sua Audi Q5 sono stati trovati circa 13 grammi di cocaina ben nascosta e riposta in due involucri di cellophane. Inevitabile il conseguente arresto di A.S., un imprenditore 43enne, già gravato da precedenti, originario di Matera.

Ad arrestarlo sono stati i carabinieri di Ferrara che, nell’ambito dell’attività di contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno intercettato l’imprenditore ieri pomeriggio mentre percorfreva la via Ravenna a bordo dell’autovettura aziendale. La perquisizione personale non aveva dato alcun esito, così i militari hanno esteso il controllo all’Audi tropvando la droga nascosta nel cruscotto.

Sono quindi scattate le manette e, dopo essere stato accompagnato in caserma per espletare le formalità di legge, il 43enne imprenditore è stato rimesso in libertà su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Stampa
  • cinghiale

    Poveri imprenditori… cosa sono costretti a fare per potersi mantenere il Q5
    Non come sti operai ben pagati che hanno solo diritti e pretese.

  • ?

    grazie alla fini giovanardi,che tratta allo stesso modo canapa e droghe pesanti come cocaina ed eroina…che legge infinitamente stupida ed immotivata…

  • L.S

    ? ha scritto il 11 febbraio 2014 alle 16:33
    grazie alla fini giovanardi,che tratta allo stesso modo canapa e droghe pesanti come cocaina ed eroina…che legge infinitamente stupida ed immotivata…

    ???????????????????????

  • ?

    @L.S.

    cosa non ha capito del mio commento? lei trova che sia una legge sensata la fini giovanardi?

  • Indiano

    Altolà al sudore!

  • F. S.

    @ ? mi piacerebbe che fossero legalizzate le droghe leggere per vedervi tutti inavaiati dal fumo in piazza!! Tanto fa bene!!

  • luca

    @F.S.

    saremmo “inavaiati” tanto quanto lo sono in olanda,in colorado,a washington,in uruguay…ma lei è così informato in materia che saprà certamente che in svizzera è legale detenere due piante in casa e circolare con 5 gr di canapa o hashish in tasca (dai 5 ai 15 gr c’è una multa)…come sono “inavaiati” là,vero?

    si informi sugli argomenti di cui parla…non parli per sentito dire al bar…
    e questo non vale solo per canapa e derivati ma per tutto..