gio 5 Set 2013 - 779 visite

Gli sportelli ex Inpdap vanno all’Inps

Già dal giugno era in corso la sperimentazione per un'integrazione logistica sperimentali fra gli sportelli

admin-ajax (1)La legge 22 dicembre 2011, n. 214, il c.d. “Decreto Salva Italia”, ha disposto la soppressione dell’Inpdap dal 1° gennaio 2012, con attribuzione delle relative funzioni all’Inps. Già dal 1° giugno scorso la direzione provinciale Inps di Ferrara ha avviato sul territorio la sperimentazione del nuovo modello organizzativo che prevede tra l’altro l’integrazione logistica degli sportelli ex Inpdap.

A completamento delle attività di integrazione attivate dalla sede, a partire da lunedì 9 settembre 2013 gli sportelli informativi Inps gestione dipendenti pubblici (ex Inpdap), saranno trasferiti dall’attuale sede di Via Scalambra 5, presso la direzione provinciale Inps di Viale Cavour 164. “Si tratta di un importante traguardo ai fini della semplificazione amministrativa e della qualità dei servizi offerti alla cittadinanza ferrarese -commenta Stefania Ansaloni della direzione Inps-. I lavoratori del settore privato e del settore pubblico avranno così un unico soggetto interlocutore, senza disagevoli spostamenti da una zona all’altra della città”.

L’orario di apertura al pubblico degli sportelli Gestione Dipendenti Pubblici sarà il medesimo degli sportelli Inps gestione privata:

– Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 senza appuntamento, per l’informativa veloce

– Dal lunedì al giovedì dalle ore 13,30 alle ore 15,30 solo su appuntamento, per la consulenza specifica.

È possibile prenotare un appuntamento attraverso i seguenti canali:

· Presso gli sportelli della sede

· Contact Center: n. 803164 (da rete fissa – gratuito)

· Contact Center: n. 06 164164 (da cellulare – tariffa gestore telefonico)

· Tel. 0532 292111 (Centralino Unico Nazionale)

· Fax 0532 228200

· Mail direzione.ferrara@inps.it – URP.ferrara@inps.it

· PEC direzione.provinciale.ferrara@postacert.inps.gov.it

  • Deca

    Sperando che non si debba minacciare di chiamare i carabinieri per parlare con un dipendente di medio livello, come ho dovuto fare all’inps. Magicamente mi ricevette, la forza della benemerita …… ah ah ah

    Commento molto apprezzato! Thumb up 9

  • gfv

    Chissà perché … capitano tutte a … Deca! Ma non è Bud Spencer!

    Thumb up 1

  • Deca

    Forse perché ho una figlia disabile?

    Thumb up 7

  • gfv

    @Deca: ha scritto il 6 settembre 2013 alle 8:19 “Forse perché ho una figlia disabile?” … tutta la solidarietà. Ma chissà perché su ogni argomento deve meretrici la “pezza” quasi sempre inappropriata e a questo era riferito il commento precedente!

    Thumb up 1

  • gfv

    Errata corrige: metterci!

    Thumb up 0

  • Deca

    Non è inappropriata, se capita a te di avere la supponenza da parte di un dipendente pubblico al tuo servizio, poi mi sa che incominci a capire, questo vale anche per l’opposto, in tanti uffici ho trovato cortesia e disponibilità, e ho sempre ringraziato, per un lavoratore pubblico, il riconoscimento da parte dell’utente vuole dire molto, dà soddisfazione personale ……..

    Thumb up 6

  • gfv

    @Deca: mi viene un dubbio a questo punto … oltre a leggere riesce anche a capire o vede solo quello che vuol vedere naturalmente con il paraocchi ben serrato !

    Thumb up 0

  • aquiladellanotte

    bene   gia’ erano strapieni gli uffici…adesso divideranno le scrivanie….w l’inps  

    Thumb up 1

  • libera-fe dagli scemi

    @deca

    aaaaaaaaaaah… cosi sei un pensionato eh? e quanti anni hai? pensione anticipata direi..

    e noi paghiamo

    Thumb up 0