Perseverare è diabolico

Foto (sempre di via Mulinetto) inviata da Giovanni Bagni.

 

18 Commenti in: “Perseverare è diabolico”


  • gabrielus ha scritto il 22 October 2011 alle 15:36

    Errare è umano e perdonare è Divino ma perseverare… Il “Divino” se ne lava le mani!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 32

  • natsucao ha scritto il 22 October 2011 alle 16:16

    Salve, vi consiglio di andare in via Mulinetto in direzione del ponte di via Bologna in prossimità della curva ad S ed osservare il posizionamento dei bidoni della monnezza( e ditemi se non creano uno stato di pèericolo anche se ora quel tratto è senso unico).Meditate gente.

    Commento molto apprezzato! Thumb up 24

  • giova ha scritto il 22 October 2011 alle 16:38

    Sono tutti interventi recenti, della fine anni ’90, quando i ns. precursori comunali dell’ abbattimento barriere architettoniche si sciacquavano la bocca con promesse e proclami e già imponevano ai negozianti e uffici privati di eliminare scalini. CHE ZELO!!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 25

  • Riccardo ha scritto il 22 October 2011 alle 17:03

    Giova, non so quanti anni hai, ma io, che sono il la abbastanza, ti posso dire che amministrratori e politici devono avere una prerogativa principale: fare demagogia e altro…. SEGUIMI: mettere um lampione dove si può passare , costa di più ? No. Eliminare barriere architettoniche (giusto) costa? si tanto!! E quindi…….Buona giornata!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 16

  • primo ha scritto il 22 October 2011 alle 19:04

    sono assolutamente certo che chi ordina o chi posiziona queste cose in tal modo non hanno un disabile in famiglia!!!!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 17

  • il vecchio ha scritto il 22 October 2011 alle 20:52

    Primo, direi che si sbaglia di grosso… ci pensi bene.

    Commento molto apprezzato! Thumb up 17

  • Ottoperotto ha scritto il 22 October 2011 alle 21:57

    Neanche il padrone della siepe deve avere dei disabili in famiglia visto che la vegatazione invade la sagoma del marciapiede.

    Thumb up 8

  • Biolcati ha scritto il 22 October 2011 alle 23:41

    Bisogna vedere chi e arrivato prima il marciapiede o il lampione  loro non ci sono arrivati  loro no !!!!!

    Thumb up 4

  • undalstantatri ha scritto il 23 October 2011 alle 3:54

    abbiate fede gente,sicuramente i ‘tecnici’ hanno già in programma il taglio del palo…e il problema è risolto ma prima ci vorrà uno studio approfondito

    Commento molto apprezzato! Thumb up 10

  • V.C ha scritto il 23 October 2011 alle 10:08

    Come al solito in Italia ordinano le cose da fare, chi non sa nulla di ciò che veramente serve.
    invece di lasciare fare chi veramente sa cosa serve e cosa bisogna fare e dove va posizionata.
    cioè chi ci lavora. 

    Commento molto apprezzato! Thumb up 8

  • vasco ha scritto il 23 October 2011 alle 11:51

    Questo è il risultato sulle menti dei lavoratori pubblici di 50 anni di sedazione politico/sindacale. E il mortadella tutto contento ci ha portato a dover competere con gli operai tedeschi! Povera Italia-chi può scappi fino a che è in tempo!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 9

  • Ludmillo ha scritto il 23 October 2011 alle 13:27

    Se venite in zona Villa Fulvia con una fotocamera digitale, non vi bastano 4 GB di memoria per immortalare le decine di pali della luce in mezzo al marciapiede.

    Commento molto apprezzato! Thumb up 10

  • gianni "al lumagar". ha scritto il 23 October 2011 alle 13:57

    me ne sono stato buono buono a leggere i commenti , tutti condivisibili, alcuni “taglienti” e altri ( il vecchio) che ti danno l’opportunità di misurare il quoziente intellettivo, esercitandoti nel rielaborare quello che si è appena letto! ma guardando la fotografia, posso solo indignarmi! e vi spiego il motivo!ci sarà ben un Dirigente che ( e lo potete constatare online ) percepisce del denaro per raggiungere degli obiettivi ( viaggiano in media dai 60 agli 80 mila € annui, forse più). volete scommettere che se andiamo in fondo alla questione,quello che ha permesso che questo si verificasse, nel suo palmares, ha ben di peggio? ora non farò nome e cognome,perchè la redazione non lo permetterebbe, ma vi dico che sono sempre gli stessi che girano da 20 anni che vengono spostati dalla manutenzione alla mobilità, poi dalla segnaletica a non so quale servizio….ma ce li ritroviamo sempre tra i piedi, ed ogni volta, forti dei loro fallimenti, ci propongono quello che vedete. avanti pur !

    Commento molto apprezzato! Thumb up 14

  • gianni "al lumagar". ha scritto il 23 October 2011 alle 14:10

    @vasco.caro vasco,il mortadella non c’entra nella questione cittadina! qui la colpa è di chi ha, con la sua miopia, permesso che questo manipolo di Dirigenti comunali ( verificate il costo di questi personaggi, soffermatevi sull’importo) consumassero quelle risorse che i cittadini , mettevano nelle loro mani! Questi signori, che il lavoro fosse completato a regola d’arte o alla c^^^^ di cane, non gliene calava ben che…tanto le percentuali sui lavori svolti( legge Merloni) finivano nelle loro tasche ugualmente! Serviva, dopo la famosa piazza Municipale ( mattoncini lego al posto di pietre) un bel “ripulisti”. Invece no, tutti confermati ! la classe politica attuale ( Sindaco in primis) non ha ancora compreso che questi li guideranno nel baratro della sconfitta! Contenti loro… Contenti gli altri… opposizione, si intende!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 13

  • gianni "al lumagar". ha scritto il 23 October 2011 alle 14:35

    Ora concludo il” trittico”domenicale! Ci sono ragazzi e ragazze laureate , all’interno dell’Amministrazione Comunale con Master sulla Pubblica Amministrazione ( ho visto i loro programmi di studio,tesi e tutto il resto) che vengono utilizzati nei servizi amministrativi, nel riportare dati su fogli excell, perché il geometra di turno , (quello di vecchia data), per giustificare la sua posizione organizzativa( e parliamo di migliaia di € in più all’anno) ,ritiene opportuno non fargli svolgere mansioni che lo vedrebbero decisamente in imbarazzo, nonché in semioscurità! A questi voglio sinceramente raccomandare ( visto le capacità professionali e intellettive) di andarsene, scappare,salvarsi dal depauperamento della dignità ! mangiate un pezzo di pane con il sorriso, ma non pranzate con il patè de foie gras e le lacrime!

    Commento molto apprezzato! Thumb up 14

  • Silvia ha scritto il 23 October 2011 alle 19:15

    il vecchio, le stringerei la mano, se potessi, ogni volta per i suoi commenti acuti ed esilaranti!

    Thumb up 6

  • vasco ha scritto il 23 October 2011 alle 19:37

    Io non mi stupisco dei dirigenti freschi di premio di produttività -e con la lingua ancora a penzoloni a forza di ……  loro sono il simbolo e la prima causa del decadere dell’impero.
    Ma ci sarà pure stato un Operaio che ha montato il palo, un Tecnico che l’ha allacciato, un Geometra che l’ha certificato …… costoro a che cosa stavano pensando ? anche loro ai premi di produttività ? o alle sirene sindacali ? o allo Smartphone da comprare all’Ipercoop?  SVEGLIA ITALIANI-E’ DA VOI CHE DEVE PARTIRE LA RISCOSSA – UN ALTRO PO’ CHE DORMITE I TEDESCHI CI SPAZZANO NEL PATTUME ASSIEME AI NOSTRI CUGINI GRECI !   

    Commento molto apprezzato! Thumb up 9

  • ferrari pasquina ha scritto il 23 October 2011 alle 21:10

    Lavorano alla carlona, tutti a cominciare dal sindaco, dirigenti , tecnici (tecnici???) imprese e e operai.
    Anche il sindaco, che ha il potere perche eletto direttamente dai cittadini, permette queste situazioni, questo sindaco, quello precedente e tutti gli altri. Prendono soldi buoni a fronte di lavori fatti male, tanto nessuno protesta veramente, qualche lettera o poco più e poi alle elezione…..

    Thumb up 7

Scrivi un commento

Estense.com si riserva il diritto di cambiare, modificare o bloccare completamente i commenti sul forum. I commenti pubblicati non riflettono le opinioni della redazione, ma solo le opinioni di chi ha scritto il commento che se ne assume le relative responsabilita'. Non saranno pubblicati i commenti che contengono elementi calunniosi o lesivi della dignita' personale o professionale delle persone cui fanno riferimento.

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine


Ti rimangono caratteri disponibili. (Caratteri massimi: 1000)

Copyright © 2014 estense.com. Testata giornalistica on-line d'informazione, registrazione al Tribunale di Ferrara n. 5 del 2005 - Realizzato da: skande.com | Powered by ITestense
Direttore responsabile: Marco Zavagli - Redazione: Scoop Media Edit - via Alberto Lollio, 5 - 44121 Ferrara - Tel. 0532 1864180 - Fax 0532 1864181 - INVIO COMUNICATI
Editore: Scoop Media Edit soc. coop. - via Lollio, 5 - 44121 Ferrara - Tel. 0532 1864180 - Fax 0532 1864181 REA/R.I.: 195108 - P.IVA/C.F.: 01755640388 - C.S.: EUR 6.125 i.v.
Registro op. Comunicazioni (ROC) nr.: 20627